Come sostituire una presa elettrica

Il nome corretto di una presa è una presa elettrica. Dopotutto, è un ricevitore per una spina. Proprio come qualsiasi altra cosa, le navi sono soggette ad usura.

Fai da te sostituire una presa elettrica

Come sostituire una presa elettrica

Potete dire quando si usurano e devono essere sostituiti se tappi costantemente cadono attraverso i fori del recipiente. Se il recipiente appena smesso di funzionare, Ci può essere un problema più profondo. Cavi sciolti possono ancora essere ispezionati, ma niente di più complicato è da considerarsi da un elettricista qualificato.

Che cosa è necessario

Un recipiente nuovo (tuo vecchio recipiente sarà stampato amperaggio da qualche parte – ottenere lo stesso amperaggio per recipiente di ricambio)
Cacciavite (molto probabilmente una testa piana, ma prendere un Phillips anche solo in caso)
Pinze ad ago

Primo passo: Spegnere l'alimentazione

Ogni volta che lavoro con elettricità, la prima cosa che dovete fare è spegnere il potere di quell'area in particolare House. Se non avete o non sanno come utilizzare un tester, quindi la cosa migliore è di collegare qualcosa, come una luce o un fan, nel recipiente che sta lavorando. Spegnere la luce o la ventola, poi vai alla tua cassetta elettrica e capovolgere l'interruttore (o rimuovere il fusibile). Quando si spegne l'elemento che collegato, Sai di che avere il circuito corretto.

Secondo passo: Rimuovere il coperchio

Dopo aver attivato il potere, il primo passo è quello di rimuovere la piastra di copertura. Un trucco che ho imparato nel corso degli anni è rimettere il piccolo coperchio piastra vite nel foro vite (senza coperchio) così non perderai la vite. Faccio tutto. Ogni volta che prendere qualcosa oltre a impostazione o spostare, le viti di tornare nei loro fori originale quindi non uscire dal posto o mettere nel buco sbagliato. Essi non devono andare a cal e canto – solo pochi fili per tenerli in luogo.

Fase tre: Rimuovere le viti ricettacolo

Allentare le viti superiore e inferiore che tengono il recipiente sul muro. In questo caso, non dovrà mettere il vecchio viti torna perché nella maggior parte dei recipienti nuovi casi sono dotate di nuove viti.

Quarto passo: Rimuovere il recipiente

Tirare il contenitore con le pinze. Fare attenzione a non tirare troppo, Poiché i cavi sono molto lunghi.

Quinto passo: Collegare i cavi ai morsetti nuovi

Quando si tira fuori il vecchio contenitore, Nota che il filo va dove. Il miglior modo di non perdere è rimuovere il uno cavo alla volta e allegarlo alla vite corretta nel nuovo recipiente. Normalmente ci sono due fili in ogni contenitore. Un filo caldo (solitamente nero e collegato ad una vite di ottone) e uno bianco (il conduttore di neutro è di solito una vite d'argento). Nelle nuove costruzioni che possono avere un filo nudo. Questo filo è un filo di terra e collegarlo ad una vite di terra verde. Utilizzare pinze a punta sottile per fissare i cavi. Una volta che i cavi sono ricollegati ai terminali che è in fase di completamento.

Sesto passo: Passaggi di finitura

Tutto ciò che rimane è quello di posizionare il contenitore nella casella sulla parete.

  • Sostituire le viti per tenere la pentola in posizione
  • Sostituire la piastra di copertura
  • Girare nuovamente il potere

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *